Licenza di pesca nella ex Provincia di Roma

A pesca con gli amici - Home Page

Links  

   

ATTENZIONE!

Con la deliberazione della Giunta Regionale del Lazio n. 56 del 23.02.2016 (pubblicata sul BURL n. 18 del 03.03.2016), le competenze in materia di Caccia e Pesca sono attualmente svolte dalla Regione Lazio che è subentrata alla Città metropolitana.




Per pescare nelle acque interne della ex Provincia di Roma è sufficiente il possesso della licenza di pesca, con validità 6 anni, e di essere in regola con il versamento della tassa annuale


Rilascio della licenza

Per il rilascio della licenza occorre rivolgersi all'Ufficio Pesca presso "Area Decentrata Agricoltura di Roma (A.D.A.)"  - Via Luigi Pianciani 16 00185 Roma - con la documentazione necessaria.  La licenza in genere viene rilasciata a vista.


Rinnovo Annuale

Dal 1° gennaio 2017, per il rinnovo annuale occorre effettuare il versamento della tassa sul c/c  63101000 intestato a REGIONE LAZIO – TASSE DI CONCESSIONE REGIONALE, oppure tramite bonifico bancario IBAN IT 75 C 07601 03200 000063101000. L'importo del rinnovo annuale è di 29,13 Euro.

L'importo è ridotto a 13,43 Euro per chi ha età compresa tra 14 e 18 anni o superiore ai 65 anni, nonchè per per i disabili (certificazione ai sensi dell’art.3 della legge 104/92).

L'importo è ridotto a 21,28 Euro per i residenti nei comuni montani, nei comuni facenti parte delle comunità montane e nei territori montani esclusi ai sensi dell’art. 28 della L. 142/90 e ai sensi dell’art. 43, comma 1 della legge regionale 22 giugno 1999, n. 9 e ss.mm.ii.



Privacy Policy
aggiornato luglio 2017